Questo sito richiede i cookies per funzionare correttamente, ma non verranno memorizzate le tue informazioni personali.
Informativa Privacy
(in conformità all'art.13 del Regolamento UE n. 2016/679)
Titolare del trattamento e DPO 

Il titolare del trattamento è SAIS Autolinee S.p.A., con sede in Via Principe
di Paternò, 74/B – 90144 Palermo (PA) contattabile via email all'indirizzo booking@saisautolinee.it ;
Il Responsabile
della protezione dei dati personali nominato (DPO) è il Dott. Marcello
Mollica   contattabile all’ indirizzo dpo@saiautolinee.it ;
Tipologia
dati personali 


SAIS Autolinee S.P.A. raccoglie direttamente dal cliente (nel corso della
presente Informativa, per brevità, anche "Interessato") i dati
personali dello stesso (quali, a titolo meramente esemplificativo, il nominativo,
l'indirizzo, l'indirizzo e-mail).
Finalità del trattamento 

I dati personali sono raccolti al fine:



  • di gestire i
    rapporti con i clienti per l'emissione degli abbonamenti e di titoli di
    viaggio;
  • di gestire le
    richieste di informazioni/segnalazioni raccolte sul sito istituzionale della
    società;
La base
giuridica del trattamento è per la finalità dell'esecuzione di un contratto ai
sensi dell'art. 6 par. 1 lett. b) del Regolamento UE 2016/679.

Destinatari dei dati

I dati personali saranno trattati esclusivamente da dipendenti di SAIS
Autolinee S.P.A., i dati potranno essere visibili da società incaricate da SAIS
Autolinee S.P.A. della revisione delle procedure informatiche. SAIS Autolinee
S.P.A. non trasferirà i dati ad un Paese terzo né ad un'organizzazione
internazionale. I dati non sono soggetti ad un processo decisionale
automatizzato.
Conservazione
dei dati 


I dati personali saranno conservati con la seguente tempistica:

  • i dati forniti per
    finalità contrattuali e ad esse connesse in fase di richiesta di rilascio di
    abbonamenti e di titoli di viaggio saranno conservati 5 anni a difesa della
    Società;
  • i dati forniti
    in fase di richiesta di informazioni e/o reclami relativi  al servizio saranno conservati 5 anni per la
    gestione delle richieste di informazioni e/o reclami ivi comprese eventuali
    finalità di difesa della Società;
Al termine dei rispettivi periodi di conservazione, i
dati saranno cancellati o altrimenti irreversibilmente de-identificati, salvo
che l'ulteriore conservazione di alcuni o tutti i dati sia richiesta dalla
legge. 

 

  
 
Diritti dell'interessato

L'Interessato
ha il diritto di: chiedere a SAIS Autolinee S.P.A. la conferma che sia o meno
in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano ed in tal caso di
ottenerne l'accesso (art. 15 del Regolamento UE 2016/679);chiedere a SAIS
Autolinee S.P.A. la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano e/o
l'integrazione dei dati personali incompleti (art. 16 del Regolamento UE
2016/679);chiedere a SAIS Autolinee S.P.A. la cancellazione dei dati trattati
ai fini di gestire i reclami dei clienti solo se i dati personali: non sono più
necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti
trattati; sono trattati illecitamente, devono essere cancellati per adempiere
un obbligo previsto dal diritto dell'UE o dello stato membro cui è soggetto il
titolare del trattamento (art. 17 del Regolamento UE 2016/679). Chiedere a SAIS
Autolinee S.P.A. la limitazione del trattamento quando ricorre una delle
seguenti ipotesi: l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali e
chiede la limitazione per il tempo necessario al titolare per verificare
l'esattezza dei dati personali; il trattamento è illecito e l'interessato si
oppone alla cancellazione dei dati e chiede invece che ne sia limitato l'uso,
benché il titolare non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati
personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la
difesa di un diritto in sede giudiziaria (art. 18 del Regolamento UE 2016/679).

L'interessato
può esercitare i propri diritti scrivendo a reclami@saisautolinee.it . L'interessato
ha il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo qualora ritenga
che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento UE 2016/679. Il reclamo
può essere proposto all'Autorità di Controllo dello Stato membro in cui
l'interessato risiede abitualmente oppure lavora oppure del luogo ove si è
verificata la presunta violazione (art. 77 del RegolamentoUE2016/679).